Tre inglesi, due irlandesi, una gallese e una francese. Non è l’inizio di una barzelletta ma la composizione geografica dei quarti di finali della Heineken Cup.

All’appello mancano italiani e scozzesi ma, di questo, non bisogna stupirsi. Si comincia il 30 marzo con Llanelli Scarlets contro Munster a Stradey Park.

I campioni d’Europa del Munster incontrano per la prima volta i gallesi in questa competizione e lo fanno dopo aver perso la prima partita casalinga a Limerick dopo 31 vittorie consecutive, una sconfitta, quella con i Tigers, che ha condannato gli irlandesi alla trasferta in Galles dove gli Scarlets sono imbattuti in questa stagione e dove hanno perso solo sette volte in trentacinque precedenti.


Il secondo quarto di finale vede affrontarsi London Wasps e Leinster ad Adams Park il 31 marzo. Anche queste due formazioni, onostante la loro lunga militanza in Heineken Cup, non hanno mai incrociato le armi in questa competizione.


I ondinesi hanno giocato due quarti di finale (1998 e 2000) e una finale (persa nel 2004 contro il Tolosa) mentre gli irlandesi non sono mai arrivati in fondo al torneo, fermandosi due volte ai quarti (2002 e 2005) e due volte in semifinale (2003 e 2006).


La terza partita in programma è quella tra Biarritz Olympique e Northampton Saints il primo marzo a l’Estadio Anoeta. Le due squadre si sono affrontate già quattro volte e il bilancio è in perfetta parità con due vittorie a testa: nel 2001 una vittoria ciascuna con il fattore campo rispettato così come nel 2003.


Chiude il programma la sfida tra Leicester Tigers e Stade Francais a Welford Road. Le due formazioni si sono incontrate sette volte: quattro vittorie per i francesi e tre per gli inglesi ma una di queste è una finale. Siamo nel 2001 e i Tigers vincono al Parco dei Principi 34-30.


Una beffa olorosissima che potrà essere vendicata il 1 marzo. Da questi discorsi, come sempre, sono escluse le squadre italiane. Il bilancio è noto: diciassette sconfitte in diciotto partite con l’umiliazione dell’amplein evitata dal Parma che ha battuto i Border Reivers nell’ultima giornata di gioco.